La costituzione ematogena

La costituzione ematogena

Le iridi di costituzione ematogena sono le iridi castane la cui gamma va da quelle color nocciola chiaro a quelle scurissime. I disturbi potenziali sono nel sistema endocrino (tiroide), nell’apparato digerente in particolare del fegato, organo spesso in sovraccarico in questi soggetti. Ed è per questo che sarà importante prendersi particolarmente cura del fegato, cercando di limitare il più possibile nella propria dieta cibi prettamente industriali ricchi di coloranti e conservanti, alcool, cibi grassi, preferendo verdure a foglia verde, asparagi, broccoli, cavoli, cicoria .. L’iride ematogena è considerata la più robusta e la sua reattività è molto lenta.